Lat e vin

…Ricordo mio padre Angiolino che dopo esser tornato dal lavoro notturno verso le sei del mattino andava a Selvapiana ad aiutare i contadini a tagliare il fieno.
…Dopo una notte e una mattinata di lavoro, tornando a casa gustava molto volentieri “Latt e vin”.
…Ancora oggi nella mia famiglia in estate godiamo dei piaceri di questa bevanda.

 

Ingredienti :

1 scodella di latte freddo, 1 cucchiaio di vino rosso , 1 cucchiaio di zucchero e pane a volota’

Sandra Bregonzio Molinari

La rusumava Mondeghini